Priolo(SR): nube tossica dagli impianti Versalis. Eni uccide

Priolo(SR): nube tossica dagli impianti Versalis. Eni uccide
Ieri pomeriggio intorno alle 16:00 un «fuori servizio» alla Versalis di Eni ha causato il blocco dell’impianto di Etilene. La procedura di sicurezza ha portato allo scarico di sostanze inquinanti in atmosfera creando un’enorme nube di fumo che, per ore, ha sovrastato i comuni in cui insiste il polo industriale.
Tanta la preoccupazione e la rabbia degli abitanti.
Di seguito pubblichiamo il comunicato diffuso ieri sera dal comitato Stop Veleni.

 

Episodio di sfiaccolamento in zona industriale. Stabilimento Versalis, gruppo ENI

Nelle primissime ore del pomeriggio, ben visibile da Siracusa, Melilli, Priolo, Augusta, Floridia e Solarino, l’ennesimo fuori servizio ha attivato Il sistema di sicurezza blow down (sistema di convogliamento gas di impianti).

Fiamme alte decine di metri ed una inquietante estesa nube nera hanno imperversato sui cieli per diverse ore, ammorbando l’atmosfera e destando preoccupazione tra la popolazione.

Gli abitanti, sebbene esposti ai continui episodi di disservizio e di sfiaccolamento, come è ormai consuetudine vivendo a ridosso di questa imponente Zona Industriale, oggi hanno tuttavia percepito come straordinario l’episodio in questione.

Rassicuranti le comunicazioni dei sindaci di Melilli e Augusta sopraggiunte ore dopo e che hanno riferito il “cessato allarme” sebbene non si comprenda su quali indagini precipue e dettagliate esso sia fondato.

Crediamo che sia opportuno avviare una approfondita valutazione dell’accaduto e degli effetti che son potuti scaturire in termini di danni eventuali all’ambiente e alle persone prima di fornire rassicurazioni di sorta.

Le immagini riportate testimoniano la straordinarietà dell’evento che certamente merita qualche chiarimento in più.

C’è un rischio ormai divenuto quotidiano e costante che gli abitanti non intendono passivamente assumere, ritenendo che episodi come quello odierno debbano essere prontamente denunciati alle istituzioni preposte ai controlli e alle autorità competenti tutte.

Comitato Stop Veleni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *