Elezioni: la Valle del Mela(ME) invasa da manifesti contro la Lega
Sicilia, sciopero globale per il futuro: in piazza per cambiare il sistema
Tutta Palermo con la professoressa Dell’Aria. Sospendiamo Salvini!
FreezeMob all’aeroporto di Birgi. La protesta continua
Palermo: marcia dei sindaci a difesa del territorio
previous arrow
next arrow
Slider
 
  • I Comuni di Milazzo, Barcellona, Merì, San Filippo e Pace del Mela si sono svegliati questa mattina con i muri e gli spazi riservati per i manifesti elettorali, tappezzati da finti manifesti che riportavano lo slogan “Votami Terrone, vinci un inceneritore”. Leggi tutto

  • Lo Sciopero Globale passa anche in Sicilia e si fa sentire. Cartelli, striscioni, bandiere siciliane cori e slogan chiedono un cambio di sistema. Niente bandiere di partiti e sindacati e una presenza importante della rete #LassalaPeddiri per l’abolizione della plastica monouso, che ha aderito a livello regionale allo sciopero. Leggi tutto

  • In centinaia hanno risposto all’appello lanciato sui social ieri sera dagli studenti delle scuole. “Basta intimidazioni a studenti e professori, sospendiamo Salvini!”, questo lo slogan. Il presidio di oggi, iniziato alle 16:00 davanti alla prefettura, è stato organizzato per portare solidarietà alla professoressa sospesa per omessa vigilanza dal Provveditorato all’istruzione della provincia di Palermo. Leggi tutto

  • Seguiamo da settimane la vicenda dell’aeroporto di Birgi e della protesta animata dal comitato lilibetano #sevolovoto. In questi ultimi giorni si sono avvicendati molti episodi che potrebbero condurre la protesta ad un punto di svolta. Ricordiamo la consegna di oltre 43.000 firme, nelle mani del governatore Musumeci ad opera del comitato, che ha superato di gran lunga la promessa delle 30.000 sottoscrizioni. Tra lunedì e martedì invece ci sono stati due importanti appuntamenti istituzionali sulle sorti dell’aeroporto e sabato 18 maggio è prevista una iniziativa dimostrativa proprio presso l’aeroporto.Leggi tutto

  • Oggi in Piazza Indipendenza si è tenuta la manifestazione indetta dal Sindaco del Comune e della Città metropolitana di Messina per chiedere le risorse che consentano alle ex Province siciliane di poter continuare a corrispondere alle proprie competenze e a potere retribuire i lavoratori impegnati negli enti. La manifestazione fa seguito a quella svoltasi a Messina il I Maggio e alla quale hanno partecipato 73 amministrazioni comunali della Provincia di Messina in stato di difficoltà finanziaria. Leggi tutto